• Accreditato da
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di

Presentazione

Nello scenario clinico dell’emofilia, grazie all’attuale disponibilità sul mercato di fattori a emivita prolungata, si sta assistendo a un cambiamento sia dal punto di vista clinico sia nella gestione quotidiana del paziente

Ciò accade in particolare nell’approccio terapeutico all’emofilia B, sempre più mirato a rispondere alle necessità dei singoli pazienti, al fine di ottenere outcome migliori in termini di controllo degli eventi emorragici e della salute articolare, per poter garantire un miglioramento della qualità di vita dei soggetti affetti da tale condizione

L’evento si propone come la spinta verso un percorso di azioni, volte alla comprensione delle più attuali evidenze che possono supportare lo specialista nel cambiamento della gestione terapeutica del paziente con emofilia B, con l’obiettivo ultimo di offrirgli una migliore qualità di vita.

Nel naming “B The Change” sono racchiuse le parole chiave che caratterizzano questo evento: B come esplicito riferimento all’emofilia B, ma anche come BE ovvero lo stimolo ad essere portatori di un positivo cambiamento.

Il tema del cambiamento è quindi il fil rouge che collega le tematiche di questo evento, che vuole proporsi agli specialisti con un format differente, caratterizzato da un taglio dinamico e un approccio innovativo.

Il corso prevede un coinvolgimento attivo dei discenti per tutta la durata dell’evento, durante il quale si intervalleranno momenti di scambio e confronto in plenaria ed esperienze di breakout room in modalità interattiva, ognuna con una propria e diversa identità, per garantire un costante coinvolgimento dei discenti e un approfondito aggiornamento scientifico.

 

Programma

08.30 – 09.00 Registrazione dei partecipanti

 

Plenaria

Moderatori: A. C. Molinari, S. Siragusa

 

9.00 – 09.10 Introduzione alla giornata e obiettivi scientifici evento  (Angelo Claudio Molinari)

09.10 – 09.40 Emofilia B: lo stato dell’arte (Sergio Siragusa)

09.40 – 10.10 Pensare oltre il trough level: FIX ed extravasazione (Davide Matino)

10.10 – 10.30 Open discussion: domande aperte dai discenti

 

Sessione 1. Sessioni Parallele

10.30 – 11.30 Breakout rooms – B-Rooms 

  • B-Training

Relatore/Moderatore: Massimo Lupi

 

  • B-Agreement

Moderatore: Angelo Claudio Molinari

Relatori/Formatori: Luca Melis/Luca Lorrai

 

11.30 – 12.00 Coffee break

 

Sessione 2. Sessioni Parallele 

12.00 – 13.00 Breakout rooms – B-Rooms

  • B-Training (come sopra)

Relatore/Moderatore: Massimo Lupi

 

  • B-Agreement

Moderatore: Angelo Claudio Molinari

Relatori/Formatori: Luca Melis/ Luca Lorrai

13.00 – 14.00 Lunch

 

Plenaria

Moderatore: Sergio Siragusa

14.00-14.15 B-Agreement: restituzione all’aula dei dati emersi nei lavori a piccoli gruppi (Angelo Claudio Molinari)

14.15-14.45 Personalizzazione della cura nell’emofilia B (Angelo Claudio Molinari)

Plenaria B-Forum

14.45 – 15.30 B-Forum – Analisi e discussione di scenari clinici di pazienti pediatrici con emofilia B

Moderatori: Erminia Baldacci, Chiara Biasoli

Relatori: Irene Ricca, Sayla Bernasconi, Rita Carlotta Santoro

15.30 – 16.15 B-Forum – Analisi e discussione di scenari clinici di pazienti adulti con emofilia B

 

Moderatori: Erminia Baldacci, Chiara Biasoli

Relatori: Ezio Zanon, Mariasanta Napolitano, Rita Carlotta Santoro

16.15 – 16.30 Take home messages - Chiusura dei lavori Angelo Claudio Molinari

16.30 – 17.00 Questionario ECM

Informazioni

Obiettivo formativo

3 - Documentazione clinica. Percorsi clinico-assistenziali diagnostici e riabilitativi, profili di assistenza - profili di cura

Procedure di valutazione

Questionario a risposta multipla

Lingua

Italiano

Elenco delle professioni e discipline a cui l'evento è rivolto

Medico chirurgo

  • Allergologia ed immunologia clinica
  • Anatomia patologica
  • Biochimica clinica
  • Cardiologia
  • Chirurgia Generale
  • Chirurgia pediatrica
  • Chirurgia vascolare
  • Ematologia
  • Farmacologia e tossicologia clinica
  • Medicina e chirurgia di accettaz. e di urgenza
  • Medicina interna
  • Patologia clinica
  • Pediatria
  • Pediatria (pediatri di libera scelta)

Biologo

  • Biologo

Fisioterapista

  • Fisioterapista

Infermiere

  • Infermiere

Infermiere pediatrico

  • Infermiere pediatrico
leggi tutto leggi meno

Localizzazione