• Accreditato da
  • Con la sponsorizzazione non condizionante di

Presentazione

Nonostante il recente miglioramento delle conoscenze sulle Malattie Autoinfiammatorie monogeniche e poligeniche, ancora oggi i dati relativi all’espressione di queste patologie rare sono insufficienti ed ulteriori studi sono indispensabili specialmente per quanto concerne l’età adulta.

Per tale ragione è stato concepito il Progetto AIDA, il cui acronimo deriva da AutoInflammatory Diseases Alliance, finalizzato a superare la parcellizzazione delle conoscenze relative a queste patologie attraverso la condivisione dei dati e delle esperienze cliniche provenienti dai singoli Centri.

Il progetto AIDA ha previsto la creazione di una piattaforma web (www.aidanetworg.org) che ospita numerosi registri dedicati alla raccolta prospettica di dati clinici, laboratoristici e terapeutici in tali ambiti.

Il meeting previsto nei giorni 14 e 15 Ottobre 2020 ha come finalità quella di illustrare a tutti i medici/ricercatori coinvolti nello studio i dettagli teorici e pratici del Progetto.

Durante il meeting verranno illustrate le diverse piattaforme dei registri ospitati dalla piattaforma web ed approfondite le modalità di raccolta ed inserimento dei dati nei registri stessi dando così l’opportunità a tutti I partecipanti collaborare proficuamente al progetto.

Ampio spazio sarà dato alle prove pratiche di inserimento dati nelle piattaforme dei registri da parte di operatori esperti. Tali instructors saranno a disposizione per rispondere a domande pratiche e teoriche da parte dei partecipanti all’incontro allo scopo anche di superare eventuali criticità che possano insorgere durante le simulazioni.

La partecipazione all’evento sarà pertanto utile e necessaria per facilitare il lavoro dei medici ricercatori dei centri coinvolti nel progetto AIDA e garantirà la qualità ottimale dei dati che nel tempo verranno prospetticamente raccolti ed inseriti.

Programma

PROGRAMMA DEL WEBINAR

14 Ottobre

Moderatori: Luca Cantarini; Bruno Frediani

 

15.00 – 15.20: Saluti di Benvenuto e introduzione generale ai registri AIDA

Luca Cantarini, Bruno Frediani

 

15.20 – 15.50: I numeri dei registri AIDA: aggiornamento

Maria Tarsia

 

15.50 – 16.10: Gli aspetti innovative e la tecnologia dei registri AIDA

Alberto Balistreri

 

16.10 – 17.00: Training: inserimento dati nei registri AIDA

Carla Gaggiano 

 

17.10 – 17.30: Discussione

 

15 Ottobre

Moderatori: Luca Cantarini; Alberto Balistreri

 

09.30 – 9.50: Training sugli score clinimetrici inseriti nei registri AIDA

Jurgen Sota

 

9.50 – 10.10: Applicazione dei criteri diagnostici e classificativi inseriti nei registri AIDA

Antonio Vitale

 

10.10 – 10.40: Le piattaforme dell’autoimmunità oculare dei registri AIDA

Claudia Fabiani

                       

10.40 – 11.30: Training: inserimento dati nei registri AIDA

Stefano Gentileschi

 

11.30 – 12.00: Discussione e suggerimenti dei partecipanti per migliorare le piattaforme dei registri AIDA      

 

12.00: Saluti e chiusura dei lavori

Informazioni

Obiettivo formativo

17 - Argomenti di carattere generale: sanità digitale, informatica di livello avanzato e lingua inglese scientifica. Normativa in materia sanitaria: i principi etici e civili del S.S.N. e normativa su materie oggetto delle singole professioni sanitarie, con acquisizione di nozioni di sistema

Mezzi tecnologici necessari

Piattaforma multimediale, fruibile utilizzando un pc con collegamento ad internet.

La piattaforma si avvarrà di GoToWebinar per lo svolgimento del meeting.

Procedure di valutazione

Questionario a risposta multipla online, con doppia randomizzazione

Responsabili

Responsabile scientifico

  • Prof. Luca Cantarini
    Professore Associato di Reumatologia, Azienda Ospedaliero-Universitaria Senese, Siena

Elenco delle professioni e discipline a cui l'evento è rivolto

Medico chirurgo

  • Allergologia ed immunologia clinica
  • Anatomia patologica
  • Anestesia e rianimazione
  • Angiologia
  • Audiologia e foniatria
  • Biochimica clinica
  • Cardiochirurgia
  • Cardiologia
  • Chirurgia Generale
  • Chirurgia Maxillo-facciale
  • Chirurgia pediatrica
  • Chirurgia plastica e ricostruttiva
  • Chirurgia toracica
  • Chirurgia vascolare
  • Continuita assistenziale
  • Cure Palliative
  • Dermatologia e venereologia
  • Direzione medica di presidio ospedaliero
  • Ematologia
  • Endocrinologia
  • Epidemiologia
  • Farmacologia e tossicologia clinica
  • Gastroenterologia
  • Genetica medica
  • Geriatria
  • Ginecologia e ostetricia
  • Igiene degli alimenti e della nutrizione
  • Igiene, epidemiologia e sanita pubblica
  • Laboratorio di genetica medica
  • Malattie dell'apparato respiratorio
  • Malattie Infettive
  • Malattie metaboliche e diabetologia
  • Medicina aereonautica e spaziale
  • Medicina del lav. e sicurez. degli amb. di lav.
  • Medicina dello sport
  • Medicina di comunita'
  • Medicina e chirurgia di accettaz. e di urgenza
  • Medicina fisica e riabilitazione
  • Medicina generale (Medici di famiglia)
  • Medicina interna
  • Medicina legale
  • Medicina nucleare
  • Medicina subacquea e iperbarica
  • Medicina termale
  • Medicina trasfusionale
  • Microbiologia e virologia
  • Nefrologia
  • Neonatologia
  • Neurochirurgia
  • Neurofisiopatologia
  • Neurologia
  • Neuropsichiatria infantile
  • Neuroradiologia
  • Oftalmologia
  • Oncologia
  • Organizzazione dei servizi sanitari di base
  • Ortopedia e traumatologia
  • Otorinolaringoiatria
  • Patologia clinica
  • Pediatria
  • Pediatria (pediatri di libera scelta)
  • Privo di specializzazione
  • Psichiatria
  • Psicoterapia
  • Radiodiagnostica
  • Radioterapia
  • Reumatologia
  • Scienza dell'alimentazione e dietetica
  • Urologia

Farmacista

  • Farmacia Ospedaliera
  • Farmacia territoriale
leggi tutto leggi meno